Notizie
Ufficio Stampa - 23/10/2018
Il 20 e 21 ottobre la 13^ Festa della Castagna di Senarica con la premiazione di Ikea Italia Sabato laboratorio di pensiero sui piani di Protezione Civile. Domenica sarà premiato con “Lu ‘nzite d’oro” l’amministratore delegato di IKEA Italia, Belèn Frau, per la donazione della scuola

CROGNALETO – Si rinnova da tredici anni la Festa della Castagna di Senarica, appuntamento autunnale ospitato nella piccola repubblica dalla storia leggendaria e dedicato alla valorizzazione del prodotto principe del territorio “Lu ‘Nzite”, il pregiato marrone locale. L’evento, promosso dalla Proloco di Senarica e dal Comune di Crognaleto, come sempre coniuga l’enogastronomia con un momento di riflessione istituzionale per il rilancio delle aree interne. Il Laboratorio di pensiero dell’edizione, in programma sabato 21 ottobre, alle ore 11, sarà dedicato a “I piani di Protezione Civile e la loro funzionalità lungo la Valle del Vomano”. Alle ore 10 aprono gli stand gastronomici con prodotti a base di castagne, alle ore 17 spettacolo di teatro dialettale “Se tutte va’ bbone, seme frette!”. Alle 21 videospettacolo di musica rock italiana “Tri” con repertorio di Vasco Rossi, Ligabue e Piero Pelù. Alle 23 dj set in piazza con “Antonio C’È”. Domenica 21 ottobre alle ore 9 apertura degli stand, alle 10.30 la funzione religiosa nella chiesa Ss. Proto e Giacinto. Alle 11 spettacolo per bambini “La piazza delle meraviglie”. Alle 15 dance music show con gli Extentia e “hypnotiCabaret” con la performance di Rocco Borsalino. Alle ore 18 la tradizionale cerimonia di consegna del premio “Lu ‘Nzite d’oro 2018” che sarà assegnato all’amministratore delegato di Ikea Italia, Belèn Frau, in segno di riconoscimento per la donazione da parte del colosso svedese di una nuova scuola antisismica ed ecosostenibile, il plesso “Alfredo Quaranta” di Nerito. La festa prosegue alle 19 con animazione, karaoke e balli di gruppo, mentre sarà possibile degustare specialità a base di castagne fino alle ore 21.
“I proventi della manifestazione – spiega il presidente della Proloco, Sebastian Maiocco - saranno come sempre destinati ad interventi di riqualificazione e recupero del borgo di Senarica. Il programma dell’edizione si caratterizza per la presenza di eventi di intrattenimento per tutte le età”.
Grande protagonista della Festa naturalmente la castagna di Senarica, che personalizzerà l’intero menù, dai primi ai dessert. Tra i piatti proposti: zuppa fagioli e castagne, gnocchi alla farina di castagne, arrosto di maiale e vitello al forno con granella di castagne, calcionetti, caldarroste, oltre ai classici timballo, “pizzonte”, salsicce e arrosticini. In accompagnamento birre artigianali e vin brulé.
INFO & TRASPORTI. Per raggiungere la Festa sarà disponibile un servizio di bus navetta gratuito con orari: sabato dalle 16 alle 24 e domenica dalle 9 alle 21 (corse ogni 10 minuti circa). Il traffico sulla Sp 45 sarà interdetto da Tintorale, sulla statale 80, a Senarica (escluso per i residenti di Senarica, Piano Vomano e per i possessori del pass viabilità).
Info: www.senarica.info ; tel. 331.3681794.




Cambia lingua


Cerca nel sito



Informativa Cookie
Amministrazione trasparente

Federbim

Fatturazione Elettronica PA

Albo Pretorio

Pec



Web Mail



159
1
14165
21829