Notizie
Ufficio Stampa - 05/07/2018
Al via il programma di escursioni naturalistiche "Estate al Ceppo": alla scoperta degli itinerari più suggestivi dei Monti della Laga fino al 29 agosto

ROCCA SANTA MARIA – Valorizzare i Monti della Laga, che racchiudono alcune delle più belle foreste del Centro Italia e rappresentano con il loro grande scrigno di biodiversità uno degli ultimi baluardi di “wilderness”, attraverso dei trekking naturalistici, fuori dalle mete del turismo di massa. Questo lo scenario in cui sarà ambientato il programma di escursioni “Estate al Ceppo”, presentato questa mattina al Consorzio Bim da Massimo Fraticelli di Gran Sasso Laga Trek, Scuola di escursionismo naturalistico, e da Lino Di Giuseppe, sindaco del Comune di Rocca Santa Maria che patrocina l’iniziativa, realizzata con il contributo del Consorzio Bim.

“Tutte le escursioni in programma – spiega Massimo Fraticelli - fino al prossimo 29 agosto, partiranno dalla località turistica Il Ceppo per scoprire alcuni degli scenari naturalistici più suggestivi del territorio, come le Cascate della Morricana e della Cavata, Pizzo di Moscio e Monte Ceraso, con un percorso adatto a tutti, lungo i sentieri della battaglia di Bosco Martese, per unire alla tutela ambientale quella della memoria storica”.

“Un’occasione per addentrarsi nel cuore del Parco e visitare luoghi splendidi – afferma il sindaco di Rocca Santa Maria, Lino Di Giuseppe -. Al termine dei percorsi ci sarà l’opportunità di fermarsi nelle locande e ristoranti locali, per gustare le specialità della tradizione gastronomica della montagna teramana”.

Il 7 e 21 luglio e il 4 e il 18 agosto, dalle ore 9.30, si terrà l’escursione alle Cascate della Cavata (durata 5/6 ore, dislivello 650 metri). Dalle splendide faggete, alle praterie di altitudine lungo le tracce percorse dai partigiani fino ad arrivare alla località panoramica di Lago dell’Orso. Da qui si prosegue il cammino al cospetto di una delle più belle e conosciute cascate di tutto il massiccio della Laga.

L’11 e 25 luglio e l’8 e il 29 agosto, dalle ore 9.30, l’escursione a Pizzo Di Moscio (durata 6/7 ore, dislivello 1.100 metri). Itinerario panoramico: la montagna dalla forma conica (Pizzo di Moscio) offre una bella vista sui Monti della Laga, sul gruppo del Gran Sasso, sul Terminillo, sui Monti Sibillini e sulle colline del Teramano.

Il 14 e 28 luglio e l’11 e 25 agosto, dalle ore 10, l’escursione a Monte Ceraso, sul sentiero della battaglia di Bosco Martese (durata 2/3 ore, dislivello 260 metri). L’itinerario, adatto a famiglie e bambini, porterà lungo il sentiero che nel 25 settembre 1943 fu scenario della battaglia partigiana di bosco Martese. Fra faggi e abeti bianchi si raggiungerà Monte Ceraso, un luogo panoramico sui Monti della Laga e sui Monti Sibillini.

Il prossimo 18 luglio, il 1° e 22 agosto, dalle ore 9.30, si terrà l’escursione alle Cascate della Morricana, della durata di sei ore per un dislivello di 400 metri (partenza ore 10). Il percorso si svolgerà tra le rigogliose faggete dei Monti della Laga. Un indimenticabile giro nell’alta Valle del Rio Castellano tra torrenti, cascate e le meraviglie botaniche del Bosco Martese, con i suoi secolari abeti bianchi.

Per partecipare è necessario prenotare almeno il giorno prima della partenza con una mail a: info@gransassolagatrek.it .




Cambia lingua


Cerca nel sito



Informativa Cookie
Amministrazione trasparente

Federbim

Fatturazione Elettronica PA

Albo Pretorio

Pec



Web Mail



25
3
13535
20967