Notizie
Ufficio Stampa - 28/03/2018
Torna la rappresentazione della Passio Christi a Ornano Grande di Colledara

COLLEDARA - A Ornano Grande di Colledara, in occasione della settimana santa, torna venerdì 30 marzo la 13esima edizione della rappresentazione vivente della Passione di Cristo. La rappresentazione è promossa da Proloco di Ornano, Circolo culturale Ornano Grande, Parrocchia San Giorgio, Gruppo Alpini di Ornano Grande con il patrocinio del Comune di Colledara, Consorzio Bim, Provincia di Teramo e Regione Abruzzo.

Una suggestiva e toccante rappresentazione, della durata di circa due ore, che è frutto di diversi mesi di preparazione e coinvolge come ogni anno l’intera comunità locale. Circa quaranta attori e figuranti daranno vita venerdì, dalle ore 20.30, a una narrazione avvincente dedicata alle ultime vicende della vita terrena di Gesù: l’arrivo a Gerusalemme, l'ultima cena, il tradimento di Giuda nell'Orto degli ulivi, la condanna di Ponzio Pilato, il calvario, con le varie tappe, fino alla scena della crocifissione e resurrezione.

L’allestimento, con la regia e direzione artistica di Giovanni De Dominicis (Jonny Dedo) si terrà venerdì nella frazione di Ornano Grande (a circa un km dall’uscita A24 Colledara-San Gabriele), nei pressi della Chiesa San Giorgio. I figuranti sfileranno per le vie del paese, dalla chiesa di San Giorgio alla chiesa di San Bernardino, dando vita alle diverse scene della rappresentazione.

Tra gli interpreti dell’edizione 2018: Francesco Di Gialleonardo nei panni di Gesù, Adriana Sperini (Maria), Marco D’Archivio (Ponzio Pilato), Giulia Savini (Maddalena), Emanuele Ricci (Caifa).




Cambia lingua


Cerca nel sito



Informativa Cookie
Amministrazione trasparente

Federbim

Fatturazione Elettronica PA

Albo Pretorio

Pec



Web Mail



56
2
12725
19853